SBACCHETTAMENTI? Perchè e COME provare a RISOLVERE! – Har0030 #Shimmy #wobbler #sbacchettamenti



Iscrivetevi al canale, motoviaggi, prove, recensioni, campionato CIV, corsi su strada e offroad, tracce GPX, tutto sul mio canale!!!!

#lukemoonlight #adventouring #motorbike #motorsport #offroad #bikerlife #eicma #events #review #motorbikes #travel #motorsport #motorrad #r1250gs #gs #r1250gs #motoreview #makelifearide #ktm #ktmofficial #superadventure #ktmsuperadventure #s1000rr #superbike #offroad

Info in descrizione
Iscriviti al canale! Nuovi video ogni settimana!
Mandami una mail per i miei itinerari in gpx o gmaps.

More info on description!
Pls subscribe to my channel!
email me for routes in gpx format!

► Donazioni con messaggio

• Paypal : https://paypal.me/lukemoonlight

► Collaborazioni

• luca.mascelloni@gmail.com

► La mia attrezzatura

• Action Cam 1 → https://amzn.to/2MnVr3r

• Action Cam 2 → https://amzn.to/2Mq8JMT

• Adattatore 1 → https://amzn.to/2PlNDgC

• Microfono → https://amzn.to/2wmKbtF

• Casco → https://amzn.to/2OQT2v4

• Drone → https://amzn.to/2Pma19D

► Link

• Instagram: https://bit.ly/2N25pE9
• Facebook: https://bit.ly/2N1LZiI

► Moto & Car

• BMW R1200GS Rallye my17
– KTM 1290 Super Adventure R 2022
– BMW S1000RR
– BMW 330i G20 M-Sport MPerformance
– BMW X5 MSport 30d

► Chi sono?

• Nome : Luca Mascelloni
• Nato a : Roma, 07 Maggio 1975

► Musica

Youtube Free Copyright Music
NCS

source

Di Luke Moonlight

Controlla anche

Il supporto smartphone da moto più comodo - Shapeheart Pro Boost

Il supporto smartphone da moto più comodo – Shapeheart Pro Boost

Facebook Twitter Pinterest #motovlog #hollywoodmoto #shapeheart NUOVO VIDEO LUNEDI’ ORE 21.00 Ricordatevi di iscrivervi al …

20 Commenti

  1. 1290 SAD S 2022 montate Meridian pressioni standard, regolato (bene) lo sterzo, fenomeno sparito. Sperm… con le Mitas originali da 80 a 60 km/h 😱.

  2. Praticamente hai detto tutto e niente 😂😂😂😂😂😂😂 le ktm lo fanno tutte😂 soprattutto a velocità oltre 170 km/h e soprattutto a moto scarica e senza passeggero basta spostarsi un po’ indietro sulla sella e lo shimmy sparisce ovvio che sosp e pneum devono essere a posto

  3. Ohhhh è finalmente,c’è qualcuno che dice la verità. Al contrario di tutti quei pezzi di merda di proprietari di Ktm che negano i fatti e negherebbero anche sua madre pur di non dire le cose come stanno. Questo “ problema “ già era presente sulla mia 990 e ho cercato così come hai fatto tu a fare delle regolazioni su sospensioni,pressione gomme ,carichi fino a trovare un compromesso . Ora che mi stavo convincendo di acquistare il 1290 ,ho chiesto e buona parte di pezzi di merda di possessori di 1290 mi dicevano che non era vero,che le loro moto erano perfettissime e che questa moto non era per me. È risaputo che Ktm in questa moto è presente questo vizio,io posso anche accettare come è successo con il mio 990 che durante la guida in fase dì decelerazione se lasci lo sterzo,l’anteriore inizia a sbacchettate violentemente,ripeto,lo posso accettare,ma non posso accettare tantomeno tollerare coloro che quando ti rivolgi per chiedere se anche le loro moto hanno lo stesso problema,negano e addirittura i PEZZI DI MERDA PROPRIETARI ,affermano che la tua moto è difettosa . SIETE DELLE GRAN MERDE,VISCIDE E SCHIFOSE,MI FATE SOLO SCHIFO VOI CHE VI COMPORTATE COSÌ. . Sia ben chiaro una cosa : Questo mio disprezzo è solo rivolto a tutte quelle persone con cui mi sono rivolto e mi hanno risposto negativamente .

  4. grazie per il video, informatissimo……… io o una SAS ed ho cambiato le combe togliendo le originali e montando le Metzler tourens max 2 con pressione come consigliata da KTM………… fenomeno svanito…… al emo per il momento dopo girato per 3000 km ✌🏻

  5. Brutta sensazione, a me e' capitato 2 volte (con moto diverse, mai avuto ktm) per pneumatici difettosi (ovalizzati), o meglio: gomme sistemate male per lungo tempo nello stoccaggio. Come vengono sistemate nel magazzinaggio e' davvero importante.
    Se al prossimo "cambio" vi propongono un "fondo magazzio"….mmmm….storcete il naso.

  6. Ciao, io ho avuto questo problema che mi sono portato bcon due treni di gomme Pirelli bscorpionnstr e karoo street, ora montate bmitas trial + problema nsparito. Premesso ho usato sempre npressioninda manuale.
    Invece qualche dritta sempliceo pratica su come regolare nel sospeioni bdella kappona, ci sarebbe?. Io ho sempre regolato il precarico sia sulla forcella che sul mono non sono mai andato a modificare altro😅
    Video utilie 💪

  7. Scusami….., voluto spiegare con informazioni un po carbugliate 🤔: normale se gonfi le ruote tipo 2.7 anteriore ti può saltare, infine andiamo su moto sportive 17 anteriore posteriore di oltre 300 orari, se l'asfalto, accelerazione, decelerazione……lo sbacchettamento ci potrà essere, ma se andiamo su moto 19 o 21 anteriore, possibilmente carico, superiamo i 140/150 si possono avere con facilità i sbacchettamento, la velocità da 60 a 90 difficile impossibile avere sbacchettamento…….tranne ruota non equilibrata o gonfiaggio eccessivo, sul 17 17 ci può essere la perfezione……..ma l'asfalto comanda sempre, inoltre capire il modello o categoria moto con i limiti di ognuna…., il mondo moto esiste teoria, logica…….ma alla fine è un casino……, infatti qui subentrano ingegneri tecnici che arrivano sempre un compromesso…..difficile la soluzione 😢

  8. di l'unica moto da me posseduta che non aveva e ha questo fenomeno è il GS.

  9. cosa e' quella ventolina gialla sul manubrio ? pubblica ancora video sempre interessanti …buona vita

  10. Ciao. Possiedo da Novembre 22 una ktm 1290 SAS MY 2022. Il problema per me non sono gli sbacchettamenti a basse velocità perché tra i 40 e gli 80 km/h di solito sono in città, statali o provinciali col traffico, quindi sempre con le mani sul manubrio.
    Il problema più grande è l'autostrada dove già a 160 km/h l'anteriore si alleggerisce parecchio rendendola instabile tanto da dover rinunciare a dare più gas. Possiedo anche una 790 adv che a 180 di tachimetro con tris di valige e passeggera è decisamente stabile. Arrivo dalle ultime 3 generazioni di triumph tiger 1200 di cui l'ultima rally pro che su questo erano treni su binari.
    Adesso monto contitrailattack 3 equilibrate da un gommista esperto di moto, le pressioni sono ok e non avevo baule ne valige, monoammortizzatore con precarico al 70% e sospensioni in auto. Mai avuto una moto così instabile.

  11. Sulla mia 1290s del 2021 lo fa in ogni condizione e con 5 modelli di gomme (sono tutti i treni di gomme che ho montato) a ogni pressione, l'unica cosa che va a minimizzarlo è registrare i cuscinetti dello sterzo leggermente sul troppo tirati e aver messo olio 20w dell'ammortizzatore di sterzo. Perdendo chiaramente in sensibilità sull'avantreno e avendo chiaramente una sensazione di ritardo sul manubrio che già non è molto rigido, ad alte velocità sopra i 200kmh la moto non reagisce bene ai "colpi dell' anca" in quanto innesca movimenti che non tendono a diminuire, sinonimo di poca rigidità del telaio. (Con le valigie i movimenti risultano già pericolosi a 170kmh). Oltre a questo mi si è esploso 3 volte la regolazione del precarico posteriore in 35 mila km, in poche parole mi sembra una motoraccia. Ho fatto le stesse prove con multistrada v4 e triumph tigher e non hanno tutti questi difetti di dinamica del veicolo.

  12. Ciao, ho anche io una 1290 SAR del 2020 ed anche io come credo tutti, ho riscontrato questo "problema" di sbacchettamento dell'avantreno intorno ai 70-80kmh.
    Premesso che uso la R (snaturatamente) più in strada che in off, ho notato che l'anteriore è migliorato parecchio semplicemente passando dalle semitassellate STR alle stradali Meridan. Ho provato inoltre ad agire sia sulle pressioni (abbassandole) e sia sulla ciclistica, ed ho notato che ad un variare negativo delle pressioni, la moto risulta più stabile ma ovviamente meno maneggevole. Per quanto riguarda le velocità importanti invece, sia con bauletto, sia con il tris di valige, e sia senza nulla, dopo i 210/220kmh lo sbacchettamento si presenta o meno al variare della mia posizione di guida. Mi spiego meglio, se sono più caricato in avanti, la moto inizia a galleggiare fino a diventare ingestibile, se invece (anche aiutato dal cupolino nella posizione più estesa), sposto il peso ed il sedere indietro e mi metto più "in carena", alleggerendo la presa del manubrio, il fenomeno quasi non si percepisce ed alle volte scompare completamente (anche nonostante il tris di valige pieno).

  13. Lo sbacchettamento alle basse velocità poco mi tocca, tanto chi andrà mai a guidare senza mani? Il problema si pone quando di superano i 180km/h e la moto tende ad ondeggiare destra sinistra in maniera via via più forte, tanto da farti rallentare fino a 140.Ho sostituito i pneumatici di prima dotazione sebbene fossero ancora "nuovi" e montato le meridian. Ad essere sinceri l'effetto si è attenuato ma continuo a non poter superare i 190. Altra cosa strana è che si raggiunge una simile velocità in 5^ marcia l'effetto è meno presente.
    Dimenticavo, tutte le prove fatte con i soli telaietti e i paramotore alti e bassi.
    Quindi mi resta il dubbio circa la perfetta realizzazione di questa moto, che sarebbe da contestare come vizio costruttivo.

  14. Fin dal 2013 le nuove ADV di casa KTM hanno sofferto di questa problematica. Nel forum LC8 ne abbiamo parlato tantissimo e tra le tante soluzioni di sicuro vanno suddivise 2 forme di sbacchettamento o tale. Quello che avvine tra i 50 e 80 km orari è dovuto o dal cerchio mal raggiato o mal equilibrato poi purtroppo alcuni lotti di gomme (STR) presentavano difettosità. Per quanto rigurda lo shimmy a velocità elevata qui entriamo nel complesso e le difettosità sono dovute a più fattori: bauletto/sospensioni da regolare soprattutto il posteriore/serraggio cannotto di sterzo/regolazione forcelle e serraggi di giusta coppia delle piastre e sfilamento nonchè serraggio ruota. Chi ha cambiato l'ammortizzatore di sterzo ha buttato soldi. Ho percorso 114.000 km con la 1190 e 80.000 con la 1290 e ho sempre risolto questo fenomeno lavorando su questi parametri. Bel video Luca 😉

  15. Ho un ktm 1290 sas 2021 e ad onor del vero all’inizio mi faceva questo difetto tanto da non potere superare i 160 km/h ….. ma da due anni il difetto non lo fa più tanto da potere superare i 230 km/h in totale serenità e sicurezza . Premetto che non ho apportato modifiche, la pressione pneumatici 2.4 anteriore e 2.9 posteriore , sospensioni sport , precarico 50% e con le valigie al 60% e mappa rally. Monto le Mitas terra force come pneumatici . A quanto mi pare di capire il fenomeno svanisce e ricompare (non a tutti ) in base a parecchie variabili che sinceramente non se ne viene a capo. Devo dire che ho avuto due Africa twin la 1000 Adventure sport e la 1100 Adventure sport che mai hanno avuto galleggiamenti. Ma a prescindere da ciò questo è il 2 1290 che acquisto , il primo era modello 2020 e ricomprerei questa moto all’infinito anche dovendo convivere con questo difetto.

  16. Il problema l'avevo riscontrato con la 1190 s da 150 km/h in su con le valige laterali ma si riduceva molto settando su sport le sospensioni. Ktm ce l'ho nel cuore ma ora con l'Africa Twin non ho mai sofferto questo problema anche se viaggio sempre senza valige laterali.

  17. Scusate io ho comperato la 1290 sav e sono contentissimo. X quanto riguarda il sbacchettamento me l'ha fatto una volta in accelerazione brutale ma sono arrivato anche ai 230 km/h come un binario.. Scendo sempre con il sorriso…

  18. Secondo me influiscono molto i pneumatici tassellati e la pressione…poi la causa principale è data dal flusso d'aria che passa sotto alle forcelle anteriori impattando sulla moto creando vibrazioni.

  19. Sono pressioni troppo elevate per le str. Io le tengo più basse e non ho mai avuto problemi del genere

  20. Salve sono in possesso di una 1290 sad S
    del 2021 equipaggiata mitas non uso tris di valigie neanche bauletto
    Utilizzo una o due borse drybag posteriori la mia esperienza e questa:
    Viaggiando in due con due borse posteriori
    Non ho avuto mai nessun tipo di problema a nessuna velocità ho spinto diverse volte massimo a 245 di strumento la moto risultava stabile sempre e mi dava L impressione di rimanere stabile anche a velocità superiori potete immaginare la mia soddisfazione essendo la mia prima moto del genere dopo più di 30 anni di moto sportive
    La prima uscita da solo e senza nessun carico ,moto con 4500 KM non riuscivo a superare i 200km iniziava a sbacchettare a circa 180 e da lì in poi gli sbacchettamenti aumentavano esponenzialmente da far paura Da lì ho provato di tutto escluso la sostituzione delle gomme di serie .
    non ho risolto il problema
    L ho attenuato con questa configurazione:
    Pressione 2.8-2.2
    Sfilamento degli steli di 2mm
    Precarico 60/70%
    Controllo cerchi ,piastra sterzo (erano ok)
    Migliorata di poco
    Il risultato migliore L ho ottenuto modificando la guida soprattutto stringendo poco il manubrio
    Da sottolineare che durante tutte le prove quando ero in due sembrava in un binario a qualunque velocità ancora adesso 16000km gomme di serie è cosi .
    Complimenti per il bel video